Ci muoviamo verso il futuro

 

ELENCO FORNITORI QUALIFICATI PER SERVIZI DI CONSULENZA
SU PROGETTI CON FINANZIAMENTI COMUNITARI

 Il Consorzio ZAI intende istituire un Elenco Fornitori Qualificati per gli Affidamenti esterni, avente lo scopo di garantire un razionale ed efficiente svolgimento delle attività dei progetti per i quali otterrà finanziamento. Il Consorzio ZAI necessita di risorse esterne altamente qualificate per lo svolgimento delle seguenti categorie di Servizi:

  • Project Management e Rendicontazione delle spese sostenute per progetti con finanziamenti comunitari
  • Servizi di consulenza relativi ad attività di natura tecnica (analisi di mercato, studi di fattibilità tecnico-economica, analisi costi-benefici, studi di impatto, ecc.) con particolare riferimento alla natura delle attività dell’Interporto Quadrante Europa di Verona, quali trasporto intermodale delle merci, attività terminalistiche, attività immobiliari-logistiche, ecc.
  • Gestione delle attività di comunicazione per progetti con finanziamenti comunitari

Possono inoltrare domanda di iscrizione all’Elenco Fornitori Qualificati:

  • soggetti prestatori di servizi di consulenza
  • liberi professionisti singoli e associati
  • società di persone, società commerciali e società cooperative
  • consorzi stabili previsti dall’articolo 45 del Decreto Legislativo n. 50/16

Gli operatori iscritti all’Elenco Fornitori Qualificati saranno classificati a seconda delle specifiche tipologie di servizi erogati. Maggiori informazioni sulle modalità, i requisiti e la valutazione delle richieste di iscrizione sono presenti all’interno del “Regolamento per l’istituzione e la gestione dell’Elenco Fornitori Qualificati” allegato di seguito.

I soggetti, in possesso di requisiti di legge per lo svolgimento di una o più delle categorie di servizi sopra riportate, possono segnalare a questo ente (utilizzando la modulistica allegata alla presente) il proprio interesse ad essere consultate dal Consorzio ZAI nel corso delle indagini di mercato che, quando si verificherà l’esigenza di acquisire uno o più dei menzionati servizi, saranno svolte per l’affidamento del servizio medesimo.

Si precisa che la segnalazione non vincola il Consorzio ZAI a consultare sempre e tutte le ditte che ne abbiano fatto richiesta. Ai sensi dell’articolo 13 del decreto legislativo 196/2003, si informano gli interessati che i dati raccolti saranno trattati anche con strumenti informatici, e saranno utilizzati dal personale del Consorzio ZAI esclusivamente ai fini delle indagini di mercato; la comunicazione dei dati personali è facoltativa, ma qualora i dati forniti dovessero risultare insufficienti, il Consorzio potrà escludere la ditta dalla consultazione.

Si ringraziano sin da ora le ditte che faranno pervenire la propria segnalazione, esprimendo contestualmente il proprio consenso al trattamento dei dati personali.